Il Referendum sul nucleare si avvicina e le papere chiacchierano

Posted by

12 e 13 giugno 2011 tutti a votare, sono ben quattro i quesiti referendari. Dopo aver compiuto il nostro dovere possiamo fare quello che vogliamo, ma l’importante è andare ai seggi con tessera elettorale e documento di riconoscimento.

  • Se avete perso la tessera elettorale, basta recarsi in Comune e ne rilasciano una nuova.
  • Se prevedente fila e caldo organizzatevi: un buon libro da leggere e una bottiglietta di acqua fredda, che diventerà calda aspettando il vostro turno…
  • Se siete single potreste incontrare l’anima gemella!
  • Se preferite andare al mare, potete andarci dopo!

Insomma, perché non andare?!

Io ho le idee molto chiare sul sì e sul no, e voi?

Questo un video personale che potrebbe aiutarvi a riflettere sul nucleare:

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=knpuF5WWD2o&w=560&h=349]

Cercate di concentravi solo sulle considerazioni espresse e non su di me che rido (vorrei vedere voi al posto mio 🙂 )

Al video sono seguiti una serie di insulti da parte dei nuclearisti, del resto sono andata a postarlo su un sito pro nucleare: se per errore o volutamente, questo non lo svelerò mai!!!

Ah, ho avuto anche un commento da parte di Chicco Testa, non era molto amichevole!

Buon voto!

Anna Simone

  1. Anna, mi voglio complimentare perché quando scrivi comunichi una innocenza e una limpidezza che trovo appropriate ai temi che tratti e che , in generale, mi piacciono molto quando ti leggo!!!

    1. Grazie mille Brigida,
      mi fa molto piacere sentire queste parole da te perche’ quando leggo i tuoi post penso sempre “beata lei che sa scrivere cosi’ bene” 🙂
      A presto

  2. Veramente un bellissimo video che avevo avuto già il piacere di vedere complimenti per i concetti così chiaramente e efficaciemente espressi

    1. Ciao, grazie mille 🙂
      Si’ il video e’ di qualche mese fa ma i concetti del perche’ no al nucleare restano gli stessi… forse bisognerebbe aggiungere il post-Fukushima… ma qualcuno potrebbe direbbe che si cavalcherebbe l’onda emotiva!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *